Numismatici Italiani Professionisti
Associazione iscritta all'elenco del Ministero dello Sviluppo Economico di cui alla L. 4/2013
http://www.sviluppoeconomico.gov.it/index.php/it/mercato-e-consumatori/professioni-non-organizzate

Ai NUMISMATICI ITALIANI PROFESSIONISTI, associazione che si è costituita nel 1993, appartengono molti dei principali commercianti numismatici professionisti in Italia che da decenni operano mettendo a disposizione la propria professionalità e competenza numismatica.

A tale scopo i soci NIP, selezionati conoscitori dei molteplici settori della numismatica, si sono dotati di un severo codice deontologico interno che privilegia alcuni rilevanti aspetti della nostra professione, come il fornire la garanzia di autenticità e il classificare con rigore gli esemplari trattati, anche al di là degli obblighi sanciti dalle leggi.

La grande quantità di monete antiche e medioevali disponibili, da sempre alimenta il commercio che ha come utenti i collezionisti privati e solo occasionalmente i Musei pubblici. Questi sono costituiti, in modo spesso prevalente o rilevante, da raccolte di monete e medaglie provenienti da collezioni private, munificamente donate. Quello numismatico è quindi un mercato che, attraverso secoli di tradizione, è divenuto notevole per volume e impegno culturale.

In evidenza

NEWS IN EVIDENZA
il 21 settembre a Mantova conferenza sul conte Alessandro Magnaguti, celebre numismatico
13 settembre 2019

Un nome che sicuramente tutti gli appassionati dovrebbero conoscere. Valoroso soldato durante la prima guerra mondiale, appassionato di poesia e letteratura, naturalmente grande numismatico e collezionista: stiamo parlando del conte Alessandro Magnaguti, nato nel castello di Cerlongo di Goito a Mantova il 21 settembre 1887, e morto a Sermide (Mantova) nel 1966.

Si terrà proprio a Mantova il prossimo 21 settembre una conferenza tutta dedicata a lui, nella Casa della Beata Osanna Andreasi, dalle ore 9.30. Tra gli interventi, quello del numismatico Massimo Rossi, e dello scrittore Damiano Cappellari, autore della biografia "Alla scoperta del Conte Alessandro Magnaguti, l'ultimo cavaliere di Gonzaga"

Magnaguti fu autore di numerosi e importanti articoli di numismatica, e mise insieme una collezione di oltre 2000 esemplari tra monete e medaglie, molte della dinastia Gonzaga, e alcune assolutamente uniche. Collezione dichiarata dal Ministero dei Beni Culturali "indivisibile" e conservata dalla Banca Agricola Mantovana.

Un appuntamento quindi da non perdere per tutti gli appassionati, e un'occasione per conoscere meglio una vita appassionante come un romanzo.

Di seguito il programma completo.

 

 

pieghevole 6 facciate A4.jpg
pieghevole 6 facciate A4_interno2.jpg